Vai all'Home page Amministrazione
Mappa del sito Versione accessibile
Cerca:
Il Comune
Bandi e Concorsi
Informazioni

Validato HTML Validato CSS

Leggi il comunicato
.
Leggi il comunicato
.
 
La grandinata dello scorso fine settimana ed il conseguente abbassamento delle temperature di queste ultime ore, ci sapranno dare le risposte sul destino della produzione del radicchio nel nostro territorio. Stamane l’assessore all’Agricoltura Patrizia Trapella ha incontrato il Presidente ed il Direttore dell’Ortomercato di Brondolo per fare un primo punto della situazione. In un momento di crisi del settore, dove l’anno 2016 è risultato il peggiore sia a livello di fatturazione che di conferimento del prodotto: “Non possiamo permetterci di subire anche gli eventi climatici che nostro malgrado sembra si stiano verificando con maggior frequenza ed intensità rispetto al passato” – afferma l’assessore Trapella – “occorre lavorare sinergicamente tra amministrazione, mercato ed agricoltori per dare risposte strutturali al fine di creare un miglior percorso di sviluppo e di tutela dei nostri prodotti e degli operatori del settore. L’amministrazione sta infatti provvedendo ad avviare un censimento rurale volto a quantificare le superfici di terreno dedicate alla produzione del radicchio, al fine di quantificare il valore della produzione dello stesso”.
A tale proposito due sono gli imminenti appuntamenti tra il mondo dell’agricoltura e l’amministrazione locale: il prossimo 20 aprile 2017 l’assessore incontrerà per un approfondimento sulle tematiche del territorio le associazioni di categoria del settore ed il giorno successivo parteciperà con alcuni colleghi assessori all’assemblea dei soci di Chioggia Ortomercato del Veneto.

print@chioggia.org_20170420_094831.pdf