Vai all'Home page Amministrazione
Mappa del sito Versione accessibile
Cerca:
Il Comune
Bandi e Concorsi
Informazioni

Validato HTML Validato CSS

Leggi il comunicato
.
Leggi il comunicato
.
 
La questione relativa alla realizzazione della Strada degli Orti inizia più di 11 anni fa, quando con deliberazione della Giunta Comunale n. 285 del 23 giugno veniva approvato il progetto preliminare “Collegamento Via P.E. Venturini – Viale Mediterraneo”, con un costo previsto di € 6.300.000,00 per la realizzazione di una bretella stradale di comunicazione tra Viale Mediterraneo e P. E. Venturini, al fine di migliorare il traffico di entrata e di uscita dalla località balneare di Sottomarina.

Il progetto approvato con la suddetta deliberazione si inseriva all’interno di una serie di interventi atti a conseguire il miglioramento viario da e per la città, e tra questi quello attuato dall’ANAS con il contributo della Regione Veneto sulla S.S. 309 “Romea”, relativo all’incrocio a livelli sfalsati in corrispondenza della Strada Provinciale n. 7 in località Brondolo.

Con successiva deliberazione del Consiglio Comunale n. 45 in data 11 aprile 2007 veniva approvato il progetto definitivo “Collegamento a via P.E. Venturini - Viale Mediterraneo I stralcio”, il tutto per un importo complessivo di € 1.980.000,00.

Solamente sei anni dopo, in data 05 giugno 2013 con la delibera di Giunta n. 123 è stato individuato il progetto denominato “Strada degli Orti (2° lotto) – Costruzione di lotto di completamento dell’infrastruttura viaria relativa al nuovo accesso alla città e al collegamento della stessa alle nuove aree produttive previste dalla pianificazione urbanistica” per essere realizzato a valere sui finanziamenti del Patto Territoriale “Chioggia Cavarzere e Cona” e risultato rispondente ai requisiti di ammissibilità di cui al punto 1) della circolare prot. n. 43466 del 28/12/1012 relativa al D. M. 6123 del 29/12/2006 di messa a disposizione delle risorse residue di complessivi € 4.929.617,80.

Il Ministero dello Sviluppo Economico, con proprio decreto, del 30 dicembre 2013 approvava gli esiti istruttori della rimodulazione del Patto Territoriale “Chioggia, Cavarzere e Cona” relativi agli interventi infrastrutturali per l’importo complessivo di € 4.530.000,00 che riporta il progetto n. 28 “Strada degli Orti” (2°lotto), Soggetto Beneficiario: Comune di Chioggia, Totale investimento: € 2.100.000,00, Totale contributo: € 2.100.000,00.

Tale intervento consiste nella costruzione di un lotto di completamento dell’infrastruttura viaria relativa al nuovo accesso alla città e al collegamento della stessa alle nuove aree produttive previste dalla pianificazione urbanistica. La strada avrà una lunghezza di 835 metri, sarà larga 10 metri e mezzo, sarà a due corsie con pista ciclabile bidirezionale a lato e in sede separata.

Nella seduta del Consiglio Comunale del 18 maggio 2017 sono stati approvati il progetto definitivo “Strada degli orti – 2° lotto” per l’importo complessivo pari a € 2.100.000,00, il piano particellare di esproprio, del progetto e veniva dichiarata, ai sensi dell’articolo 12, comma 1 lettera a) del D.P.R. n. 327/2001 la pubblica utilità, indifferibilità ed urgenza delle opere del progetto “Strada degli Orti – 2° lotto) e reiterava ai sensi dell’art. 9 e dell’art. 10 del DPR 327/2001 il vincolo preordinato all’esproprio, disposto mediante l’inserimento del progetto “Strada degli Orti 2° lotto” all’interno del Patto Territoriale “Chioggia Cavarzere e Cona” approvato con Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico prot. n. 4170 del 30/12/2013.

“Era importante” spiega l’Assessore Messina “portare a casa finalmente questo progetto, che era rimasto fermo per troppi anni per migliorare la viabilità della zona.”


parco degli orti.pdf