Come si vota

Home
Dove si vota
Come si vota
Chi si vota
Informazioni
Documenti per votare
Domande e risposte
Campagna elettorale
Risultati elettorali
Storico elezioni

Elezioni Politiche 2018

Le operazioni di voto avranno inizio alle ore 7:00 di domenica 04 marzo 2018 e termineranno alle ore 23:00 dello stesso giorno.

L'elettore dovrà presentarsi al seggio indicato munito della propria tessera elettorale e di un documento di riconoscimento valido.

Il seggio consegna all’elettore due schede, una per la Camera ed una per il Senato (sempreché l’elettore abbia compiuto 25 anni, altrimenti gli viene consegnata la sola scheda per la Camera). I modelli delle due schede sono identici. Le schede recano il nome del candidato nel collegio uninominale e, per il collegio plurinominale, il contrassegno di ciascuna lista o coalizione di liste ad esso collegate. I contrassegni delle liste hanno riportati a fianco i nominativi dei candidati nel collegio plurinominale. Il voto è espresso tracciando un segno sul rettangolo contenente il contrassegno della lista e i nominativi dei candidati nel collegio plurinominale. Il voto così espresso vale ai fini dell'elezione del candidato nel collegio uninominale ed a favore della lista nel collegio plurinominale. Qualora il segno sia tracciato solo sul nome del candidato nel collegio uninominale, il voto è comunque valido anche per la lista collegata. In presenza di più liste collegate in coalizione, il voto è ripartito tra le liste della coalizione, in proporzione ai voti ottenuti da ciascuna lista in tutte le sezioni del collegio uninominale.

 

Home