S.C.I.A di estetista e di acconciatore

Descrizione servizio

L'avvio dell'attività di acconciatore ed estetista è subordinato alla presentazione al Suap del Comune (segnalazione certificata di inizio attività), ai sensi dell'articolo 19 della legge 7 agosto 1990 n. 241. L'attività oggetto della segnalazione può essere iniziata dalla data della presentazione della SCIA. 

Tutte le pratiche devono essere presentate esclusivamente con modalità telematica al Suap del Comune attraverso la piattaforma informatica www.impresainungiorno.gov.it

In caso di accertata carenza dei requisiti e dei presupposti previsti, entro sessanta giorni dal ricevimento della Scia, il Comune adotterà motivati provvedimenti di divieto di prosecuzione dell'attività e di rimozione degli eventuali effetti dannosi di essa, salvo che, ove sia possibile, l'interessato provveda a conformare alla normativa vigente l'attività ed i suoi effetti entro un termine fissato dall'amministrazione.

Il responsabile tecnico è iscritto nel repertorio delle notizie economiche amministrative (Rea) della ditta contestualmente alla trasmissione della segnalazione certificata di inizio attività.

Riferimenti

Settore Polizia locale e affari legali

Commercio - SUAP

E-mail: commercio@chioggia.org
Tel: +39 041 5534994
Fax: +39 041 5534962

Modulistica

Icona file S.C.I.A. Esercizi di barbiere acconciatore ed estetista

Icona file S.C.I.A. Esercizi di barbiere acconciatore ed estetista - attività dimostrativa

Approfondimenti
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto