Richiesta certificato di adeguatezza alloggio e nulla osta per ricongiungimento familiare

Descrizione

Coloro che intendono chiedere, il Nulla Osta al ricongiungimento col proprio nucleo familiare, richiedere la Carta di Soggiorno, presso la Questura, per i propri familiari, oppure sottoscrivere col datore di lavoro il contratto di soggiorno, devono chiedere al Comune in cui è ubicata la propria abitazione la certificazione comunale attestante che l’alloggio rientra nei parametri minimi previsti dalla legge regionale n. 10/1966 che disciplina l’assegnazione e la fissazione dei canoni degli alloggi di edilizia residenziale pubblica.

Per ottenere tale certificazione occorre presentare una domanda all’ufficio Patrimonio, Espropri, Demanio e Demanio Turistico del Comune di Chioggia, redatta sul modulo appositamente predisposto.

Alla domanda deve essere SEMPRE allegata la seguente documentazione:

  • fotocopia contratto di locazione debitamente registrato, oppure, per coloro che sono proprietari dell’alloggio, fotocopia dell’atto di proprietà, o del Titolo di disponibilità;
  • fotocopia del documento di identità;
  • certificato di residenza;
  • planimetria dell’alloggio secondo le modalità 1 o 2 di seguito descritte:

1) copia della planimetria catastale dell’alloggio rilasciata dall’ufficio Catasto indicante espressamente i riferimenti catastali dell’alloggio;
2) pianta o rilievo (in originale) dell’alloggio, o comunque copia di planimetria a firma di un tecnico abilitato, depositata presso una pubblica amministrazione indicando gli estremi del deposito.

Attenzione!

NON SARANNO ACCETTATE PLANIMETRIE PRIVE DEGLI ELEMENTI SOPRA DETTI. L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE SI RISERVA DI VERIFICARE IN QUALSIASI MOMENTO LA VERIDICITÀ DELLE DICHIARAZIONI RESE.

L’apposito modello per la domanda è disponibile presso l’Ufficio Patrimonio, Espropri, Demanio e Demanio Turistico o presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico del comune di Chioggia. 
La richiesta deve essere consegnata, negli orari di apertura al pubblico, presso l’ufficio protocollo.
La certificazione verrà spedita al richiedente tramite posta. 
Ai sensi dell’art. 41 del D.P.R. n. 445/00, qualora le situazioni dichiarate non subiscano variazioni, la certificazione ha validità 6 mesi dalla data del rilascio.

Settore Urbanistica

Pianificazione del territorio

E-mail: fernando.sambo@chioggia.org;
Tel: +39 041 5534943
PEC: chioggia@pec.chioggia.org

Modulistica

Data ultima modifica: 19-06-2018
Approfondimenti
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto