GEN012023
 01 gennaio 2023

Un mare che unisce: Cervia-Chioggia, un legame storico

Il Calendario documenta aspetti storici e gastronomici della tradizione e vocazione marinara di Chioggia e Cervia e già il 23 dicembre 2022 l'Amministrazione comunale, rappresentata dal Presidente del Consiglio comunale di Chioggia Beniamino Boscolo, era stata accolta a Cervia alla prima presentazione, dove tra i vari interventi si esprimeva apprezzamento per l’iniziativa con la volontà di rafforzare il rapporto di amicizia e di collaborazione tra le due realtà comunali. Non rimaneva che contraccambiare fissando la data a Chioggia di un'ulteriore presentazione del calendario.
Particolare interesse ha destato il recupero delle ricette della gastronomia marinara, come espressione della cultura del territorio: metà delle ricette del calendario fanno riferimento alle tradizioni gastronomiche marinare cervesi e metà a quelle chioggiotte, ma "l'attuale legame storico", fatto di immagini nel calendario, è un rapporto che parte da lontano,  tra l'800 e i primi '900, quando numerosi pescatori di Chioggia emigrarono, con i loro "bragozzi" e le "vele a terzo". Oggi queste lontane orgini delle famiglie cervesi si riconoscono in alcuni cognomi clodiensi mentre questo rapporto tra le due Città si consolida con la recente adesione alla "Rete Europea delle Città del Sale", di cui il Sindaco Mauro Armelao e l'Assessore alla Cultura Elena Zennaro hanno colto subito l'opportunità.
A questo rapporto durevole nel tempo è stato dedicato il calendario del 2023, un legame favorito soprattutto da Luciano Boscolo Cucco, imprenditore, che è stato nominato cittadino benemerito di Chioggia anche per il decennale rapporto con Cervia.

LOCANDINA

<<< ... 229230231232 ... >>>

torna all'inizio del contenuto