Comunicato

SET252019
 25 settembre 2019

Approvato in Consiglio lo svincolo di ulteriori risorse della Legge Speciale

APPROVATO IN CONSIGLIO LO SVINCOLO DI ULTERIORI RISORSE DELLA LEGGE SPECIALE

Chioggia, 25.09.2019 – Il consiglio comunale tenutosi ieri, 24 settembre, ha approvato la proposta di deliberazione ad oggetto “Utilizzo dei finanziamenti di competenza del Comune di Chioggia anno 2019 di cui alla legge 208/2015 per il proseguimento degli interventi relativi alla Salvaguardia di Venezia e della sua laguna di cui alla delibera del Comitato di indirizzo coordinamento e controllo di cui all'art. 4 della legge 798/84. Delibera CIPE 7/11/2017. Approvazione piano programma e variazione di bilancio”.

«Per il 2019 il finanziamento utilizzato della Legge Speciale sarà di un milione e mezzo di euro – commenta il sindaco Alessandro Ferro – per progetti che abbiamo pronti». Di seguito il programma: 180 mila euro saranno per la messa in sicurezza del palazzo comunale (bonifica amianto); 100 mila euro per interventi straordinari sugli edifici pubblici in centro storico; 90 mila euro per la messa in sicurezza di edifici pubblici fuori dal centro storico; 150 mila euro per realizzare la passerella pedonale in Campo Marconi; 320 mila euro per l'adeguamento impiantistico di Palazzo Granaio e della pescheria al minuto (compreso il ripristino della cappella al piano terra di Palazzo Granaio, come da richiesta della Soprintendenza); 100 mila euro per realizzare nuovi loculi e occasi nel cimitero di Borgo San Giovanni; 115 mila euro per interventi straordinari sugli impianti di illuminazione pubblica delle strade e 445 mila euro per il secondo lotto di interventi straordinari sulle strade: nello specifico, antro l'anno è prevista l'asfaltatura di via Padre Emilio Venturini e di Strada Madonna Marina.

Conclude il sindaco Alessandro Ferro, che ha la delega per la Legge Speciale: «Strade, ponti e scuole sono la nostra priorità. Sappiamo che il lavoro da fare è ancora lungo e che i risultati non sono tangibili dall'oggi al domani, ma, anche grazie a questi fondi e ai prossimi che potremo impiegare della Legge Speciale, abbiamo dato il via al cambiamento: da qui ai prossimi due anni la nostra città sarà migliore».

<<< ... 25262728 ... >>>
torna all'inizio del contenuto