Comunicato

MAG072019
 07 maggio 2019

Rendiconto di gestione del Comune di Chioggia per l'esercizio 2018

RENDICONTO 2018

Chioggia, 07.05.2019 – Il Consiglio comunale, nella seduta odierna, ha approvato con 14 voti favorevoli e 7 contrari i documenti che approvano il rendiconto di gestione del Comune di Chioggia per l'esercizio 2018.

Il documento, di natura tecnica, prende in esame le risultanze al 31.12.2018 ed evidenzia alcuni dati di quanto è stato realizzato nel corso dell'anno da parte dell'Ente.

Si passa da un avanzo di amministrazione di 63.522.295,00 a 75.124.508,00 euro (15.590.389,00 di accantonamenti vari, di cui circa 12 milioni per la Tari; 56.228.106,00 di interventi vincolati; 1.057.000,00 di investimenti liberi ed infine 2.248.740,00 di saldo disponibile che potrà essere utilizzato nel corso del 2019 per la copertura della spesa corrente).

L'aumento dell'avanzo è dovuto all'attività di verifica dei residui attivi e passivi, ai sensi dei principi contabili (DL 118/2011) che ha determinato la cancellazione definitiva di residui per circa 13 milioni di euro, alimentando così gran parte del risultato di amministrazione.

«Questa cancellazione ha determinato preoccupazione da parte dei consiglieri di opposizione – spiega l'Assessore al Bilancio e ai Tributi –, la destinazione dei residui nell'avanzo è un accantonamento vincolato, ma, qualora necessario, sarà possibile destinarli attraverso una semplice variazione di bilancio. Non era possibile mantenere a bilancio degli importi che non erano coerenti con i principi contabili. Per sbloccarli, il Consiglio Comunale non dovrà discutere ogni volta in merito a ciascun progetto già previsto, ma solo votare lo stanziamento dei fondi nei rispettivi capitoli di bilancio».

Alcuni dati. Le previsioni di entrata sono state rispettate. Le entrate tributarie rappresentano il 77% delle entrate correnti e dimostrano la solidità e l'autonomia dell'Ente comunale per far fronte alle proprie spese. Il fondo pluriennale vincolato di spesa passa invece da 18.801.087,13 nel 2017 a 24.762.733,87 tale incremento è a seguito dei nuovi investimenti approvati a fine 2018.

«Anche quest'anno il rendiconto mostra la solidità del Comune – commenta il Sindaco Alessandro Ferro – ora più che mai dobbiamo velocemente destinare l'avanzo di amministrazione per realizzare gli interventi più urgenti per la città, come la manutenzione straordinaria di ponti, strade e scuole».

<<< ... 114115116117 ... >>>
torna all'inizio del contenuto