Comunicato

LUG182020
 18 luglio 2020

Settore pesca e acquacoltura. Sul BUR n. 106 nuovi bandi del FLAG "GAC di Chioggia e Delta del Po"

SETTORE PESCA E ACQUACOLTURA. SUL BUR N. 106 NUOVI BANDI DEL FLAG "GRUPPO AZIONE COSTIERA (GAC) DI CHIOGGIA E DELTA DEL PO"

Chioggia, 18.07.2020 – La Regione Veneto ha pubblicato sul Bur n. 106 del 17 luglio 2020 un avviso relativo all'apertura nuovi bandi del FLAG "GAC di Chioggia e Delta del Po". Oggetto: “Interventi nel settore della pesca e dell'acquacoltura cofinanziati dal Fondo Europeo per gli Affari Marittimi e la Pesca (FEAMP). Programma Operativo Italia FEAMP 2014-2020. Misura 4.63. Apertura dei termini di presentazione delle domande di contributo a valere sui Bandi per la concessione di aiuti del FLAG "G.A.C. di Chioggia e Delta del Po”.

Si riporta parte del testo dell'avviso. È indetto l'avviso pubblico per la concessione degli aiuti nell'ambito degli interventi nel settore della pesca e dell'acquacoltura cofinanziati dal Fondo Europeo per gli Affari Marittimi e la Pesca (FEAMP) 2014-2020 - Sviluppo sostenibile delle zone di pesca e di acquacoltura - elaborato dal FLAG "Gruppo di Azione Costiera di Chioggia e Delta del Po" - apertura dei termini per la presentazione di domande di contributo afferenti alle misure di intervento previste dal PdA "Sviluppo dell'economia blu per una crescita complessiva del territorio di Chioggia e Delta del Po" approvato con DDR n. 10 del 20ottobre 2016 e s.m.i

L'apertura dei termini concerne i seguenti bandi:
Azione 1.A. Trasformazione, commercializzazione e valorizzazione del prodotto pescato;
Azione 2.A. Tecniche innovative per la gestione della produzione in maricoltura e sviluppo dei sistemi di gestione del seme in ambito lagunare;
Azione 5.A. Sostegno alla gestione dei rigetti ai sensi Reg. (UE) 1380/2013 e alla realizzazione di servizi ecosistemici;
Azione 5.B. Promuovere misure di governance partecipata per la Gestione Integrata dello Spazio Marittimo entro le12 miglia nautiche;
Azione 6.A. Servizi a supporto della comunità nelle aree portuali della pesca;
Azione 6.B. Servizi a supporto della informatizzazione, digitalizzazione e tracciabilità nei mercati ittici;
Azione 6.C. Sviluppo di spazi culturali e museali per la promozione della cultura della pesca e acquacoltura del territorio del GAC.

I soggetti che intendono accedere ai finanziamenti dovranno inviare le domande, complete di allegati, al FLAG "GAC di Chioggia e Delta del Po" mediante invio PEC al seguente indirizzo di posta elettronica certificata: gacchioggiadeltadelpo@aziendapec.it
Scadenza mercoledì 16/09/2020 ore 12.00

I bandi, le disposizioni attuative ed il modello di domanda sono disponibili sul sito del FLAG, nella sezione BANDI, al seguente indirizzo web: www.gacchioggiadeltadelpo.com
La modulistica afferente gli allegati alla domanda di contributo (dichiarazioni sostitutive, ecc.) è resa disponibile al seguente indirizzo web: http://www.regione.veneto.it/web/agricoltura-e-foreste/programmazione-2014-2020-feamp

Il sindaco Alessandro Ferro, vice presidente del FLAG GAC Chioggia Delta del Po: «È un'opportunità da cogliere quella dei contributi a sostegno della pesca, che, come altri comparti, in questo particolare periodo storico sta accusando i colpi relativi all'emergenza Coronavirus. Assieme ai finanziamenti già assegnati, con questi nuovi bandi si raggiungerà l'importo totale stanziato della Regione Veneto e dall'Unione Europea, pari a circa 3 milioni di euro».

«Anche il nostro Comune sfrutterà questa nuova occasione per portare avanti ulteriori interventi per la sistemazione dell'area del mercato ittico – aggiunge l'assessore alla Pesca Daniele Stecco – e invito anche le aziende locali a partecipare ai bandi: un'opportunità che potrà renderle ancora più forti e competitive».

<<< ... 5678 ... >>>
Eventi in programma Agosto 2020
L M M G V S D
     0102
03040506070809
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31
Bottoni per il cambio del mese
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto