Comunicato

AGO162021
 16 agosto 2021

Bilancio Partecipativo. Mercoledì in Consiglio la variazione di bilancio per il finanziamento di tutti i progetti finalisti

BILANCIO PARTECIPATIVO. MERCOLEDÌ IN CONSIGLIO LA VARIAZIONE DI BILANCIO PER IL FINANZIAMENTO DI TUTTI I PROGETTI FINALISTI

Chioggia, 16.08.2021 – Nella prossima seduta del consiglio comunale di mercoledì 18 agosto alle ore 15.30, tra i vari punti all'ordine del giorno vi è anche la variazione al bilancio di previsione finanziario 2021/2023 (art. 175, comma 2, del D.Lgs. n. 267/2000) con applicazione dell'avanzo di amministrazione 2020. Nella variazione di bilancio in discussione è compreso l'aumento delle risorse (di 34 mila euro), che andrebbero ad aggiungersi ai 50 mila euro già stanziati con deliberazione del Consiglio Comunale n. 155 del 30/11/2020, per coprire il finanziamento di tutti i quattro progetti ammessi dal tavolo tecnico.

Una delibera della giunta comunale del maggio scorso, infatti, (n. 84 del 18/05/2021) aveva giudicato idonei per il passaggio alle fasi finali quattro progetti nell'ambito di bilancio partecipativo, da sottoporre a votazione pubblica, a meno che il settore finanze dell'ente non avesse verificato la disponibilità di aumentare le risorse.

«Per questa prima edizione sperimentale, sono stati presentati in Comune ben 28 suggerimenti progettuali – spiega l'assessore al Bilancio Daniele Stecco – a conferma dell’interesse dimostrato dai cittadini verso il bilancio partecipativo. L'iniziativa ha raccolto idee all'interno di quattro ambiti: spazi e aree verdi, ambiente; politiche sociali, educative e giovanili; sviluppo economico e turistico; attività socio-culturali e sportive. Ora il Consiglio si esprimerà sulla variazione di bilancio che permetterà la copertura delle spese di tutti i progetti ammessi dal tavolo tecnico. Stiamo valutando – conclude l'assessore Stecco – di promuovere un incontro pubblico in auditorium dove i partecipanti possano presentare le iniziative ammesse e finanziate».

I progetti, nello specifico, sono:
- Università Popolare di Chioggia Guido Oselladore APS con “Il Salotto nel cortile”, per valorizzare lo spazio del cortile della ex scuola elementare Principe Amedeo di Savoia, dotandolo di pedane regolabili per un palco, illuminazione, pannelli espositivi, uno schermo e proiettore
- Lions Club Chioggia e Sottomarina con “studiare non è un dovere ma un piacere con una nuova Aula Studio”, prevedendo gli arredi necessari per realizzare in uno spazio a disposizione dell'Ente 32 postazioni studio (distribuite in 4 tavoli a postazione multipla bifrontale) dedicate agli studenti delle ultime classi delle scuole superiori e studenti universitari
- Vivere Anteas-Chioggia: “Corte Cultura”. L’associazione ha individuato tre stanze al piano superiore dell’edificio principale di Corte Salasco a Cavanella d'Adige da adibire, con apposito mobilio e connessione internet, ad ambienti di studio e lettura
- Diego Ardizzon con: “Completamento percorso storico culturale in Riva Vena – Realizzazione di cartelli e arredo urbano” per inserirla a pieno nel circuito turistico e culturale del centro storico
Altre info nella pagina del portale web comunale dedicata al Bilancio Partecipativo

<1234 ... >>>
torna all'inizio del contenuto