Comunicato

MAR082019
 08 marzo 2019

Deposito GPL. Il 19 marzo al Ministero dello Svoluppo Economico

DEPOSITO GPL. IL 19 MARZO AL MISE

Chioggia, 08.03.2019 – «Apprendiamo con soddisfazione i contenuti della nuova nota del MISE a seguito della sentenza del Consiglio di Stato – commenta il Sindaco Alessandro Ferro – il Governo sostiene il nostro obiettivo principale, che è quello di tutelare la sicurezza dei cittadini. Inoltre si dimostra interessato allo sviluppo economico della nostra area portuale, una crescita che auspichiamo da tempo, ma che rischia di essere fortemente condizionata da questa attività in tutto e per tutto industriale».

«Il collaudo delle banchine di Val da Rio, la Concessione demaniale marittima, la variante al piano regolatore portuale sono tutti procedimenti complessi e mai avviati, che dovrebbero trasformare il nostro porto da commerciale a industriale – commenta il vicesindaco Marco Veronese –.

È convocata una riunione presso la sede del Ministero dello Sviluppo Economico in via Molise a Roma per il giorno 19 marzo con le parti interessate, che avrà come oggetto il riesame congiunto della situazione del deposito Gpl in Val da Rio a Chioggia.

<<< ... 78910 ... >>>
torna all'inizio del contenuto