Comunicato in archivio

MAR112022
 11 marzo 2022

Incontro referenti scuole-distretto sanitario in Municipio. L'assessore Marangon: «Il Comune si fa promotore di buone pratiche»

INCONTRO REFERENTI SCUOLE-DISTRETTO SANITARIO IN MUNICIPIO. L'ASSESSORE MARANGON: «IL COMUNE SI FA PROMOTORE DI BUONE PRATICHE»

Chioggia, 11.03.2022 – Nella giornata di ieri, in Municipio, si è svolto un incontro tecnico tra i referenti del Distretto Sanitario dell'Ulss 3, i dirigenti degli istituti comprensivi del territorio clodiense e alcuni rappresentanti del Terzo Settore.

«Era da tempo che volevamo fosse rinsaldato il rapporto tra i vari enti – ha spiegato a margine l'assessore alle Politiche Sociali Sandro Marangon – nel contesto pandemico le criticità sono state tante e volgiamo ripartire insieme, con buone pratiche e collaborando nel migliore dei modi. Il Comune di Chioggia si è fatto da tramite tra le reciproche esigenze, nell'ottica di avviare e continuare degli incontri periodici, per non perdere di vista i tanti obiettivi che abbiamo di fronte, dal Pnrr all'accoglienza e integrazione nelle varie classi dei bambini, che arrivano dall'Ucraina».

«La scuola ha dovuto affrontare in questi ultimi due anni di emergenza sanitaria tante sfide e trasformazioni – ha aggiunto l'assessore alla Pubblica Istruzione Daniele Tiozzo Brasiola – in questo primo incontro di ieri abbiamo avviato un confronto anche sulle esigenze nei confronti degli alunni con bisogni educativi speciali. L'attenzione dell'amministrazione è massima per facilitare il dialogo tra enti, favorire le buone pratiche e la celerità di risposta nei confronti, in particolare, degli studenti in condizione di fragilità, superando il più possibile i disagi loro, che sono poi quelli delle loro famiglie».

Conclude il sindaco Mauro Armelao: «L'amministrazione comunale, dal suo insediamento, sta lavorando per promuovere una sinergia e buona collaborazione tra istituzioni, in ogni campo. Potrà sembrare insolito, ma i partecipanti all'incontro di ieri ci hanno ringraziati, per aver avviato e favorito un dialogo, che continuerà nel tempo: lo stiamo facendo non solo per il mondo della scuola, a cui teniamo particolarmente, ma in tutti i settori, a 360 gradi. Sedersi attorno ad un tavolo, parlarsi e fare squadra, coinvolgendo tutti, è il nostro vangelo: vogliamo essere i registi di una trasformazione concreta e positiva per la nostra città».

<<< ... 275276277278 ... >>>

Data ultima modifica: 10-10-2018
torna all'inizio del contenuto