Comunicato in archivio

DIC122018
 12 dicembre 2018

Istituzione ZTL. Affidamento contributo a SST

ISTITUZIONE ZTL. AFFIDAMENTO CONTRIBUTO A SST

Chioggia, 12.12.2018 – La Giunta Comunale ieri ha approvato con la deliberazione n. 244 un finanziamento di 250 mila euro a favore di SST S.p.a. (società "in house" a capitale pubblico detenuto dal Comune di Chioggia, che gestisce anche l’area mobilità) affinché proceda con un bando per l’installazione e la gestione, per quattro anni, della futura ZTL cittadina.

Il progetto per la ZTL è costituito da 7 varchi elettronici (Campo Marconi, Canale Lombardo, Calle Duomo, Corso del Popolo, Canale San Domenico Sud, Canale San Domenico Nord, Isola dell’Unione) e prevede delle “vie di fuga” per i veicoli e motoveicoli che inavvertitamente si trovassero negli immediati pressi di un accesso alla ZTL, ma non volessero entrarvi. Sarà inoltre installato un centro di controllo al Comando di Polizia Locale.
A seguito del bando, la ditta aggiudicatrice della fornitura, gestione e manutenzione del sistema, presenterà all’Amministrazione Comunale il progetto esecutivo per l’approvazione.

Allo scopo di minimizzare l’impatto ambientale, il sistema di controllo degli accessi dovrà funzionare senza “trigger esterni” (spire, laser, ecc) che implichino interventi sotto il manto stradale o prevedano ulteriori strutture (pali o apparati) in aggiunta a quella che già sostiene le telecamere di varco e la videocamera panoramica di videosorveglianza. Inoltre, il sistema dovrà prevedere la possibilità di eventuali espansioni della ZTL in termini di implementazione di varchi aggiuntivi nel tempo e dovrà essere omologato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ed essere idoneo al funzionamento.

«È da anni che si parla di ZTL e finalmente questa amministrazione è arrivata al dunque – commenta il Vicesindaco con referato alla Polizia Locale Marco Veronese –. Il sistema, che si integrerà con il contesto urbano, sarà d'aiuto a mantenere il decoro urbano e a garantire una volta di più la sicurezza dei pedoni. Il sistema automatico di controllo degli accessi garantirà la regolamentazione del traffico, permettendo il passaggio solo agli utenti in possesso di regolare autorizzazione».

«Prossimamente ci attiveremo per aprire un tavolo di confronto con le associazioni di categoria economiche cittadine – aggiunge l'Assessore alle Partecipate e ai Trasporti Daniele Stecco – per condividere il piano della futura entrata in funzione della ZTL e per dare tutte le informazioni del caso. Questa delibera di giunta ci permette di dare un'accelerata al cronoprogramma del progetto, che è tra gli obiettivi di mobilità esplicitati nel piano industriale 2019-2033 di SST e approvato dall'Amministrazione Comunale lo scorso luglio».

Conclude l’Avv. Emanuele Mazzaro, Amministratore di SST S.p.A.: «Il progetto per la realizzazione della ZTL cittadina è pronto. Nei prossimi giorni inizieremo le procedure per espletare la relativa gara pubblica; contiamo di completare l’iter in tempi brevi così da consentire l’entrata in funzione nell’arco di qualche mese».

<<< ... 207208209210 ... >>>

Data ultima modifica: 10-10-2018
torna all'inizio del contenuto