Comunicato in archivio

GEN292021
 29 gennaio 2021

Sostegno all'affitto accessbile. La giunta aderisce al progetto "Housing Chioggia" in collaborazione con Carità Clodiense onlus

SOSTEGNO ALL'AFFITTO ACCESSIBILE. LA GIUNTA ADERISCE AL PROGETTO “HOUSING CHIOGGIA” IN COLLABORAZIONE CON CARITÀ CLODIENSE ONLUS

Chioggia, 29.01.2021 – La giunta comunale, riunitasi ieri in modalità videoconferenza, ha approvato il progetto “Housing Chioggia”, presentato dall'associazione di volontariato “Carità Clodiense” di Chioggia, destinando 43.946,91 euro di fondi regionali stanziati per interventi in favore delle persone in emergenza abitativa, secondo le linee guida dell'approccio all'housing first promosso dalla Regione con il progetto “DOM.Veneto”.

Il progetto, esito di una attività di co-progettazione e costante collaborazione operativa con i Servizi Sociali del Comune di Chioggia, si pone di offrire una sistemazione abitativa individuale stabile nel medio-lungo periodo alla persona senza dimora, accompagnandola e sostenendola nelle attività proprie della vita autonoma e nei percorsi di recupero da dipendenze o altre fragilità.

Le linee essenziali di tale approccio, su cui si innestano tutte le azioni educative, sono: inserimento diretto e individuale in appartamenti indipendenti da cui siano facilmente raggiungibili i vari negozi e servizi della vita quotidiana; rapporto continuativo con l'operatore-educatore; intervento emergenziale con soluzioni di primo ricovero, qualora non fosse possibile attivare subito gli interventi precedenti. Secondo i dati dei Servizi Sociali del Comune, gli interventi di inserimento diretto si rivolgono a circa 17 soggetti collocati in 7 appartamenti indipendenti. Gli interventi emergenziali con soluzioni di primo ricovero si rivolgono a circa 19 soggetti senza fissa dimora.

«L'amministrazione comunale continua a collaborare con le associazioni di volontariato che operano nel sociale, per individuare azioni concrete per superare l'emergenza abitativa di persone in determinate situazioni di disagio e difficoltà – spiega il sindaco Alessandro Ferro – per quei casi, nello specifico, che non sono chiaramente inquadrabili all'interno dei bandi ERP o dei bandi regionali per il sostegno all'accesso alle abitazioni in locazione. A causa di molti fattori, la richiesta di sostegno pubblico per l'affitto è aumentata significativamente e sono sempre più frequenti i casi ad esempio di morosità, dovute a reali condizioni di difficoltà economiche».

<<< ... 21222324 ... >>>

Data ultima modifica: 10-10-2018
torna all'inizio del contenuto