Comunicato in archivio

NOV232018
 23 novembre 2018

25 novembre: Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne

25 NOVEMBRE: GIORNATA MONDIALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

Chioggia, 23.11.2018 – Domenica 25 novembre ricorre la Giornata Mondiale per l'eliminazione della violenza contro le donne, istituita dall'Assemblea Generale dell'Onu nel 1999. Anche la città di Chioggia partecipa, in modo non solo simbolico, ma anche organizzando delle iniziative aperte alla cittadinanza. Questa domenica, in adesione al “Patto dei Comuni per la parità e contro la violenza di genere” promosso dall'Anci, il Comune di Chioggia prevede l'esposizione della bandiera a mezz'asta in segno di lutto per tutti i femminicidi e, in serata, la facciata del Municipio si colora di rosso. Rossi sono anche i fiocchetti che andranno allacciati ai rami dei nuovi alberelli che saranno piantumati, sempre domenica, a Valli di Chioggia dalle 9.30, in occasione della Festa dell'Albero.

«Nel “Patto dei Comuni per la parità e contro la violenza di genere” – spiega l'Assessore alle Pari Opportunità Genny Cavazzana – si riconosce che la violenza di genere è conseguenza della disparità tra uomini e donne e si configura all'interno della nostra società come un fenomeno di carattere strutturale e non episodico o emergenziale. Nella quotidianità, perciò, è opportuno perseguire come obiettivo “le quattro P”, ovvero: Prevenzione, Protezione delle vittime, Perseguimento dei colpevoli e attuazione di Politiche integrate».

Venerdì 30 novembre alle 17 presso il Museo Civico della Laguna Sud San Francesco Fuori le Mura è prevista invece la proiezione gratuita del docufilm “Giulia ha picchiato Filippo” di Francesca Archibugi (durata 24 min). A seguire il Centro Antiviolenza “Civico Donna” presenta le attività in corso, i dati 2018 e le prospettive future, con un dibattito aperto al pubblico.

Sabato 7 dicembre, in orario scolastico, l'attrice e avvocato Marlene Di Costanzo è all'Auditorium San Nicolò (Calle San Nicolò) per incontrare alcune classi quarte e quinte del Liceo Veronese e dell'Istituto Cestari-Righi e riflettere insieme, anche tramite a letture e musica, sui temi della prevenzione e del riconoscimento della violenza di genere.

L'amministrazione cittadina ha anche aderito al progetto regionale Ve.R.A (Verso la Rete Antiviolenza), un piano di comunicazione che ha l’obiettivo di sensibilizzare, prevenire e contrastare il fenomeno della violenza sulle donne nel territorio regionale, in collaborazione con altre città partner del progetto (Bassano del Grappa, Chioggia, Montebelluna, Rovigo, Schio, Venezia-Mestre, Verona, Vicenza, Vittorio Veneto).

<<< ... 218219220221 ... >>>

Data ultima modifica: 10-10-2018
torna all'inizio del contenuto